Diete

La dieta per il Colon Irritabile: cosa mangiare?

Colon irritabile: se il colon dà problemi?

Disturbi all'intestino? Pancia gonfia, colite, meteorismo, irregolarità intestinale? Se tutto questo vi crea problemi nella quotidianità, rendendo le attività normali un inferno, le uscite serali un incubo, la vita relazionale un cruccio, è possibile adottare uno stile di vita alimentare, una dieta per il colon irritabile, che consenta di ritrovare l'equilibrio e la serenità dell'intestino. 

Si chiama sindrome da intestino irritabile e dà molti disturbi, fra i quali dolori, gonfiore, senso di pienezza, flatulenza, etc. Vediamo come può la dieta per il colon irritabile ridurre questi fastidi, i sintomi e i disagi della sindrome da colon irritabile. Ci vogliono necessariamente delle precauzioni, oltre ad alimenti e cibi da evitare! 

Queste regole alimentari sono da associare all'improrogabile consulto medico che potrà valutare il singolo caso e associare un'alimentazione adeguata ad una eventuale terapia farmacologica.

Oltre alla dieta per il colon irritabile, vi sono anche delle misure atte a modificare lo stile di vita, riducendo stress soprattutto nel momento dei pasti, mangiando con la necessaria calma, rispettando degli orari, e masticando ogni boccone ingerito per migliorare la digestione. Questi semplici comportamenti sono in realtà determinanti anche uno stato mentale e un approccio migliore al cibo.

Verificare la tollerabilità al latte. Come alternativa, si potrà assumere prodotti privi di lattosio (che se non digerito viene fermentato dai batteri intestinali) o yogurt, di più alta digeribilità.

Consumare alimenti a base di fibra: crusca, cereali integrali, che favoriscono il senso di sazietà, e l'evacuazione dell'intestino, agendo contro la stipsi o stitichezza. (http://www.alimentazione-salute.com/Alimentazione/a-cosa-servono-le-fibre-alimentari.html)

La fibra si trova anche nella frutta e nei legumi, riduce l'assorbimento degli zuccheri e dei grassi, tra cui il colesterolo.

Consumare abbondantemente acqua, preferibile quella naturale.
Evitare le bevande gassate, che favoriscono gas nell'intestino.

Gli alimenti consigliati e permessi in una dieta per il colon irritabile:

Cereali integrali, orzo, avena, farro, farina integrale

Pane, pasta, riso integrale

Verdure - frutta fresche (frutta secca con moderazione)

Legumi

Proteine di carne magra, pesce e uova

Alimenti sconsigliati:

alimenti raffinati, zuccheri raffinati

limitare caffeina, alcool e sorbitolo (un tipo di dolcificante)

limitare alimenti che favoriscono aria nello stomaco: verdure (broccoli, cavoli, cavolfiori e Cavoletti di Bruxelles), piselli secchi e lenticchie, cipolle e erba cipollina, peperoni

ridurre l'assunzione di grassi alimentari

no a carne rossa, fritti, burro, margarina, latte, bevande gassate

Molte persone con la sindrome del colon irritabile hanno problemi con:

prodotti lattiero-caseari 
cioccolato 
caffè, tè e alcune bibite analcoliche 
bevande alcoliche 
alimenti piccanti, speziati 
broccoli e cavoli, succhi di frutta, avocado, e noci, fagioli, cipolle 
dolcificanti artificiali (sorbitolo o mannitolo) 
carni rosse.

È necessario un parere medico per seguire la dieta più corretta e affrontare al meglio questo disturbo. Per un approfondimento, si consiglia la lettura di questo articolo sul colon irritabile.


Sei qui: Home Diete La dieta per il Colon Irritabile: cosa mangiare?