Share |

Ferro: per l'anemia

Sebbene ci siano diversi tipi di anemia, la più comune è causata da una carenza di ferro nel sangue. Il ferro è essenziale per il corpo per produrre emoglobina, la proteina che trasporta l’ossigeno dai polmoni al resto del corpo. Nella carenza di ferro, il sangue ha troppi pochi globuli rossi o i globuli rossi non hanno sufficiente emoglobina e di conseguenza, i tessuti e gli organi non ricevono la quantità di ossigeno di cui hanno bisogno per funzionare in un modo ottimale.

Anemia: I sintomi della carenza di ferro

Il deficit di ferro che può causare l’anemiacomporta una serie di sintomi che possono aggravarsi nel tempo se la deficienza di ferro diventa critica. Non solo, il ferro è importante per i globuli rossi, ma è elemento essenziale per dare energia a tutte le cellule del corpo.

Sintomi carenza alimenti ferro

L'anemia, data dalla carenza di ferro negli alimenti, negli adulti crea spesso debolezza e stanchezza. Quando il ferro è molto basso, la temperatura corporea scende, la pelle diviene pallida, il battito cardiaco si accelera, il respiro viene a mancare, la testa duole e anche il torace. Un deficit di ferro che causa anemia può essere il risultato di una dieta inadeguata, con mancanza di ferro nell'alimentazione o con una perdita eccessiva di sangue.

Le donne in età fertile, le donne incinte e gli adolescenti sono ad alto rischio di sviluppare questo deficit di ferro che porta ad anemia. Le donne che usano contraccettivi orali possono subire minore sanguinamento durante le loro mestruazioni e dunque hanno un rischio minore di aver questo deficit, comparato alle donne che perdono sangue durante le loro mestruazioni. Per queste ultime sarà importante prendere un supplemento di ferro. Disturbi gastro-intestinali, come la celiachia e la sindrome di Crohn - infiammazione del piccolo intestino - che possono provocare diarrea e sanguinamento, possono causare una riduzione di ferro.

I vegetariani che escludono tutti i prodotti di origine animale dalla loro dieta potrebbero aver bisogno di una doppia dose di ferro a causa del basso assorbimento intestinale di ferro da alimenti vegetali. A meno che non ci sia un eccessivo sanguinamento, questo deficit di ferro che porta ad anemia può essere evitato ottenendo abbastanza ferro da alimenti indicati nella dieta o da supplementi vitaminici.

L' anemia nei neonati e nei bambini di solito si sviluppa lentamente e i bambini con anemia spesso non hanno segni esteriori di questa malattia, anche se si potrebbe intuire per il pallore. In pediatria, la classica causa della carenza di ferro è da ricercare nel latte di vacca. La quantità di ferro nel latte di vacca è bassa ed è mal assorbito dai neonati, mentre il ferro nel latte materno è ben assorbito da parte dei piccoli. E' sempre stato raccomandato l’allatamento al seno però non è sempre fattibile, in tali circostanze, si agisce con dei trattamenti mirati contro il deficit di ferro per la protezione contro l’anemia. In circostanze normali si raccomanda che i neonati siano esclusivamente alimentati al seno per i primi sei mesi e il latte di vacca non dovrebbe essere somministrato ai bambini fino ad almeno 1 anno di età. Il ferro è importante per la normale funzione cerebrale, perciò una carenza di ferro in un bambino può causare anche problemi comportamentali. Alimenti con ferro e supplementi indicati sono consigliabili (ove sia necessario).

Ferro Alimenti

Come prevenire la carenza di ferro ed evitare un stato anemico? E' possibile ottenere abbastanza ferro da alimenti.

La carne rossa, come le carni bovine, il fegato sono alimenti ottimi per il ferro, come anche il pollo, il tacchino, il maiale, il pesce e i frutti di mare sono alimenti che hanno ferro. I vegetariani dovrebbero cercare di mangiare alimenti ricchi di ferro come i fagioli, tofu, gli spinaci e quelli con una buona fonte di vitamina C che migliora l’assorbimento del ferro. Molti cereali come pane, pasta e prodotti sono arricchiti di ferro. La quantità di ferro negli alimenti si può consultare dalle etichette dei prodotti.

E' importante mangiare alimenti con ferro o prendere supplementi per evitare qualsiasi rischio di carenza di ferro che può causare l’anemia.